8 NOVEMBRE 3 DICEMBRE 2022

Inaugurazione 8 novembre ore 18

Interverranno:
Irene Padovani, Assessore alla cultura
Monia Monni, Assessore regionale
Elisa Bongini, ass.ne Artemisia
“Lo sapevano tutti”, reading a cura di
TEATRO METROPOPOLARE
Sarà garantito il servizio interpretariato
LIS – LINGUA DEI SEGNI ITALIANA a cura di Associazione Comunico

“What Were You Wearing”è il titolo di una mostra che prende avvio da un progetto di Jen Brockman,direttrice del Centro per la prevenzione e formazione sessuale di Kansas, e da Mary A. Wyandt-Hiebert responsabile di tutte le iniziative di programmazione presso il Centro di educazione contro gli stupri dell’Università dell’Arkansas dove la mostra è stata esposta per la prima volta nella primavera del 2013.
Ora l’evento arriva in Italia grazie dall’AssociazioneLibere Sinergie che ne propone un adattamento al contesto socio culturale del nostro Paese.
L’idea alla base del lavoro è quella di sensibilizzare il pubblico sul tema della violenza sulle donne partendo da una domanda ricorrente posta a chi subisce molestie o violenza sessuale. Come eri vestita? è una domanda che sottende importanti stereotipi sessisti e possiede pesanti implicazioni di impatto negativo sulla donna che ha subito violenza, poiché presuppone l’idea che la vittima avrebbe potuto evitare lo stupro se solo avesse indossato abiti meno provocanti. Questa mostra si propone di smantellare tale pregiudizio partendo dal breve racconto di una serie di storie di abusi poste accanto agli abiti in esposizione i quali intendono rappresentare, in maniera fedele, l’abbigliamento che la vittima indossava al momento della violenza subita.